venerdì 26 aprile 2019

la cena di Cruciani

Torre presidente attacca i giornalisti della zanzara!

la cena di Cruciani


Buongiorno Torre, è vero che lei ha un conto in sospeso con Cruciani?

Si, mi ha promesso una cena che non mi ha mai pagato. Il che mi duole dirlo ma lo rende un laido mentitore.

Lui e Parenzo le avevano promesso una cena in caso di raggiungimento di più di 500 voti?

Si e ne ho presi 1801 .. il che li rende dei bugiardi nell’ottava bolgia del decimo cerchio dell’inferno, costretti a subire la pena di una febbre che li farà delirare e li renderà incapaci di distinguere il vero dal falso, per l’eternità.

Ci potrebbe indicare chi tra Cruciani e Parenzo, è più laido?

Il primo è un empio Empio Fellone mentre il secondo è un vero Furfante Mendace Mascalzone, una vera canaglia insomma.

Parenzo è subdolamente laido, mentre Cruciani è laidamente subdolo.

Faccia lei, io non saprei chi scegliere tra i due.

E quando diventerà presidente cosa ne sarà di loro?

Farò un editto che li metterà a dieta con pane ed acqua, e quando saranno vecchi, gli proibirà l’utilizzo del viagra.

Grazie

ecco la risposta dei due laidi: 

Cruciani: allora nei giorni scorsi cosa è accaduto, nei giorni scorsi si è rifatto vivo, ti ricordi quello Stefano Torre che era candidato a Piacenza, quel signore particolare che proponeva addirittura la tour Eiffel a Piacenza.

Parenzo: Si come no, e che veste anche in modo molto molto strambo mi pare.

Cruciani: Si noi avevamo promesso questo signor Torre.

Parenzo: ha fatto un video contro di noi!

Cruciani: Avevamo promesso nel caso in cui avesse preso più di 500 voti, ne prese Credo 1800, una cena che non abbiamo ancora.

Parenzo: io non ho promesso ha promesso

Cruciani: che non abbiamo ancora, come dire non siamo ancora stati pronti ad adempiere a quella promessa. Però non avevamo dato una una scadenza temporale dunque caro Torre non ti agitare tu ei tuoi fan perché non c'è la scadenza temporale.

sicuramente noi pagheremo almeno io pagherò questa cena senza problema.

Parenzo: no a un piccolo contributo di un euro anch'io

Cruciani: non c'è bisogno:

(segue parte della registrazione del mio video)

Cruciani: va bè, sì è fatto un po’ di pubblicità, diciamo no si è fatto un po’ di pubblicità il signore


Visualizzazioni: 244
© Tutti i diritti sono riservati
powered by Infonet Srl Piacenza
Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK
- A +